Leggere fake news condiziona negativamente la nostra memoria, ma ricordarle la migliora

Leggere fake news condiziona negativamente la nostra memoria, ma ricordarle la migliora
Il rapporto tra le fake news e la nostra mente è molto particolare: leggerle più volte le rende vere, ma ricordarle migliora la memoria: ecco come.

La lettura di fake news potrebbe avere degli effetti molto curiosi sulla nostra mente: non soltanto la lettura ripetuta della stessa disinformazione può far sì che noi la riteniamo corrispondente alla realtà, ma allo stesso modo ricordare fake news del passato può aiutarci a proteggere la nostra mente da esse e farci ricordare più eventi reali.

Prosegui la lettura