La realtà virtuale permette di misurare la nostra vulnerabilità allo stress

La realtà virtuale permette di misurare la nostra vulnerabilità allo stress
Uno studio recente ha mostrato che tramite la realtà virtuale è possibile misurare la nostra vulnerabilità ai diversi fattori di stress.

Ognuno di noi reagisce allo stress in maniera diversa in seguito a eventi chiamati anche “fattori di stress”, spesso finendo, specialmente in caso di esposizione cronica, per essere soggetti a disturbi come ansia e depressione o cambiamenti fisici come alterazioni cardiovascolari. La realtà virtuale, però, può aiutare a misurare la vulnerabilità.

Prosegui la lettura